UltimaEdizione.Eu  > 

Altro ragazzo gay romano suicida

Ennesimo suicidio di giovane romano omosessuale che non ce la fa più a convivere con la sua situazione resa difficile anche da incomprensioni :”Sono omosessuale, nessuno capisce il mio dramma e non so come farlo accettare alla mia famiglia”. Questo il messaggio lasciato da un quattordicenne prima di gettarsi da un terrazzo nella notte, a Roma.

Lo scorso novembre fu la volta di un suo quasi coetaneo di 15 anni di età che si impiccò nel bagno di casa dei nonni. Vi è stato, poi, il tentativo di suicidio di un altro adolescente lanciato dalla finestra della sua scuola romana perché sottoposto ad angherie da parte dei compagni. Anche l’ultimo suicida risulta essere stato emarginato dai compagni.