UltimaEdizione.Eu  > 

Alto il bilancio del fortissimo terremoto che ha colpito il Pakistan: oltre 208 i morti. Sono dati provvisori. Un’isola spunta dal mare

Alto il bilancio del fortissimo terremoto che ha colpito il Pakistan: oltre 208 i morti. Sono dati provvisori. Un’isola spunta dal mare

Il bilancio del terremoto di magnitudo 7.8 che ieri ha colpito il Baluchistan, una parte occidentale del Pakistan è al momento di almeno 208 persone ed oltre 370 feriti. Si tratta di cifre provvisorie perché l’epicentro è stato registrato in un’area remota dove le condizioni stradali non consentono comunicazioni veloci.

Awaran, verso i confini con l’Iran, è il centro maggiormente colpito e la città sembra sia stata distrutta per oltre il 30 per cento. Sulla costa, nei pressi del porto di Gwadar, folle di residenti sconcertati hanno assistito al raro fenomeno di un’isola improvvisamente emersa i dal mare.

Il terremoto è stato così forte da essere avvertito in tutta l’Asia meridionale. Persino nella capitale Karachi ed in India, fino a New Dehli le case hanno tremato provocando il panico in mezzo continente.
cartina terremoto beluchistan
Secondo i sismologi statunitensi della “Geological Survey”il sisma ha colpito a circa 300 chilometri a sud-est di Dalbandin della regione che ha come capitale Quetta da dove giungono segnalazioni di altre zone del Baluchistan sul danneggiamento di molti in numerose aree, ma ribadendo la difficoltà di valutare l’impatto subito a causa della lontananza delle sedi colpite.

Red