UltimaEdizione.Eu  > 

Almeno 38 persone sono state uccise nello Stato di Borno, nel nord-est della Nigeria, in due attacchi

organizzati da uomini del gruppo integralista islamico Boko Haram. Secondo un responsabile locale, 14 pastori nomadi sarebbero stati massacrati da uomini armati che hanno assaltato il villaggio di Yaguwa. Altre 24 persone sono state uccise in un attacco attribuito, sempre ai Bako Haram, nella foresta di Monguno. In questa stessa zona risulterebbero, però, scomparse altre 34 persone e la cosa potrebbe far ulteriormente aggravare il bilancio delle vittime.

Red