UltimaEdizione.Eu  > 

Allarme bomba in Usa: Los Angeles chiude le scuole, New York no

Allarme bomba in Usa: Los Angeles chiude le scuole, New York no

Scuole chiuse a Los Angeles a seguito dell’arrivo di minaccia via e-mail meglio non specificata che, però, le autorità della principale città della California, per evitare ogni rischio, hanno preferito non sottovalutare.

Così sono rimasti chiusi i cancelli di circa 1000 scuole dove frequentano oltre 640.000 alunni e studenti.

Anche le autorità di New York hanno ricevuto la stessa minaccia, ma a differenza di quelle di Los Angeles non hanno voluto adottare gli stessi provvedimenti perché hanno ritenuto poco credibile l’attendibilità del messaggio proveniente dall’estero.

Si è trattato di una mail proveniente da un indirizzo IP a Francoforte, in Germania, con il quale si preannunciava l’esplosione di un ordigno collocato in uno zainetto, ma senza però fornire dettagli più precisi. La cosa ha prodotto reazioni riverse perché tra gli estremi rappresentati da Los Angeles e da New York vi sono state anche quelle di altro stati Usa dove, ad esempio, alcuni istituti scolastici sono stati chiusi e poi riaperti.