UltimaEdizione.Eu  > 

Al Franchi, la Fiorentina pareggia 2-2 col Parma e perde il contatto dalle immediate inseguitrici della super Roma

Il posticipo del lunedì: Fiorentina-Parma 2-2. Alle 20.45 è tutto pronto al Franchi di Firenze. La prima occasione è al 7′ per gli ospiti con un gran destro di Cassani e sulla ribattuta Palladino non riesce a realizzare il gol. Per il resto del primo tempo vediamo una partita equilibrata, con azioni non concretizzate da entrambe le squadre, fino a quando nell’ultima azione del primo tempo, proprio allo scadere del recupero, Parma in vantaggio: Gargano dal limite dell’area, prova a piazzare sul secondo palo e la deviazione del centrale Gonzalo Rodriguez gli consente di spiazzare Neto segnando l’1 a 0.
Nella ripresa la Fiorentina cerca di riagguantare il pari. Al 61 esimo Alonso fa una gran discesa sulla sinistra, seminando 3 avversari e sferra un bel sinistro che Mirante mette in angolo. Il gol era nell’aria e su un angolo di Vargas, Gonzalo Rodriguez con un bell’anticpo di testa infila sul proprio palo Mirante. E’ il pareggio. Al 75 esimo della ripresa, nel bel mezzo dell area di rigore, Vargas trova una girata con i fiocchi e i Viola ribaltano il risultato, 2-1. Ma al 92′, su una ripartenza Gobbi riesce a infilare Neto e riportare tutto in parità. Non c’è piu tempo per i Viola che si disperano, ma il risultato finale è di 2-2. E la Fiorentina perde il passo dagli immediati inseguitori della Roma.

Federico Dickmann