UltimaEdizione.Eu  > 

Aguzzino di Auschwitz arrestato in Germania. Si chiama Hans Lipschis, ha 93 anni e figura al quarto posto

al quarto posto tra i ricercati della lista del Centro Wiesenthal. L’uomo è accusato di complicità negli omicidi commessi nel tristemente noto campo di sterminio in territorio polacco dove furono uccise oltre un milione e mezzo di persone, in massima parte ebrei.