UltimaEdizione.Eu  > 

Afghanistan: strage durante la preghiera in moschea sciita. 30 – 50 morti

Afghanistan: strage durante la preghiera in moschea sciita. 30 – 50 morti

Strage in Afghanistan tra  i fedeli di una moschea di sciiti di Shia nella provincia occidentale afghana di Herat. Almeno 30 i morti e decine e decine di feriti. Secondo fonti ancora da confermare, le vittime sarebbero addirittura 50.

Intanto sono certamente 29 i corpi trasportati nel solo ospedale principale di Herat, dove si sono recati oltre 60 persone ferite a causa dell’esplosione che ha devastato la moschea durante la preghiera della sera  e il luogo di culto era gremito da almeno 300 fedeli.

L’attacco è stato condotto da un attentatore suicida e da un altro uomo armato che ha sparato sulla gente dopo che il suo complice si è fatto esplodere.