UltimaEdizione.Eu  > 

Afghanistan: sono Usa i sei soldati Nato uccisi da kamikaze

Afghanistan: sono Usa i sei soldati Nato uccisi da kamikaze

Sono americani le sei vittime provocate da un attentatore kamikaze che si è fatto esplodere con il suo veicolo nei pressi di una base Nato a Bagram nell’Afghanistan orientale. A causa dell’attentato suicida sono rimaste ferite altre sei persone. I talebani hanno successivamente rivendicato l’attacco inviando un messaggio via Twitter.

A causa di un altro attentato, invece, l’ambasciata degli Stati Uniti ha reso noto che un cittadino statunitense è stato ucciso nella capitale Kabul.

Complessivamente, sono circa 12.000 soldati Nato, provenienti da vari paesi,  schierati ancora in Afghanistan per sostenere le forze armate del paese asiatico.