UltimaEdizione.Eu  > 

Afghanistan: città di Kunduz, con 300 mila abitanti, finisce in parte in mano ai talebani

Afghanistan: città di Kunduz, con 300 mila abitanti, finisce in parte in mano ai talebani

Dopo mesi di assedio della città di Kunduz nella parte settentrionale dell’Afghanistan i talebani sono riusciti per la prima volta ha prendere il controllo di una parte del centro abitato costringendo al ritiro delle forze governative.

Si tratta della prima conquista di una importante città afghana da parte degli insorti che da Kunduz erano stati cacciati nel 2001.

Kunduz ha poco più di 300.000 abitanti, non è lontano dal confine con il Tagikistan ed è stata lungo circondata dai talebani senza che le forze governative addestrate dalla Nato riuscissero a sconfiggerli.