UltimaEdizione.Eu  > 

Afghanistan: attacco talebano a base Nato Interrotta linea rifornimento con il Paskistan

Un gruppo di kamikaze ha attaccato una base americana nella zona di Torkham, al confine tra Afghanistan e Pakistan. Numerose le esplosioni seguite da uno contro a fuoco. La conseguenza è la chiusura di una strada strategica dalle forze internazionali per assicurare il trasporto di rifornimenti.

La Nato conferma il verificarsi di una ”serie di esplosioni” nella zona, ma ha fa sapere che nessuno è rimasto ferito.

Un portavoce del governatore della provincia di Nangarhar ha reso noto che nell’operazione sono stati impegnati diversi kamikaze e che le forze afghane e statunitensi hanno risposto al fuoco degli attaccanti.

In un comunicato inviato via email, i talebani sostengono che nel corso dell’attacco sono stati distrutti diversi carri armati.

Red