UltimaEdizione.Eu  > 

Pakistan: 5 morti e 28 feriti per terremoto avvertito in tutta l’Asia

Pakistan: 5 morti e 28 feriti per terremoto avvertito in tutta l’Asia

Il bilancio accertato fino ad ora in Pakistan dopo il violento terremoto di ieri è di cinque morti e 28 feriti. La scossa è stata registrata nella regione afghana del Hindu Kush, nei pressi della frontiera con il Tagikistan. Due persone sono morte nel distretto di Buner, altre due nella Valle dello Swat, ed una ancora nell’area di Diamer nella regione di Gilgit-Baltistan.

Il sisma che, oltre l’Afghanistan e Pakistan, ha interessato anche l’India con forti scosse di terremoto che hanno raggiunto anche l’intensità di magnitudo 6.6.  Così una larga parte dell’Asia ha avvertito il fenomeno anche se la profondità è stata individuata a ben 210 chilometri.

Le scosse sono state registrate in tutte le principali città dei tre paesi, a partire da Nuova Delhi, Islamabad e Kabul, dove un po’ dappertutto le persone sono scese nelle strade.

Il terremoto ha seguito la serie di violente scosse che nelle ultime ore hanno interessato anche l’Indonesia dove vari movimenti hanno continuato a raggiungere quasi scala 6.0.