UltimaEdizione.Eu  > 

A Massimo Ghini si appanna la vista in scena a Massa. L’attore chiede che venga calato il sipario. Niente di grave

A Massimo Ghini si appanna la vista in scena a Massa. L’attore chiede che venga calato il sipario. Niente di grave

Paura per Massimo ghini colto da amore sul palcoscenico del teatro Guglielmi di Massa durante lo spettacolo “Quando la moglie è in vacanza”, con Elena Stancanelli. Dopo poco dall’inizio del primo atto Ghini si è fermato portandosi le mai sul volto, si è tolto hgli occhiali e ha gridato: “Sipario, sipario”. La rappresentazione si è interrotta tra lo sgomento degli spettatori impauriti e preoccupati per quanto stava accadendo all’attore. Un medico presente in sala è accorso, portando i primi soccorsi. Ghini, si è saputo poi, ha avuto un appannamento alla vista sentendosi mancare, ed è stato subito condotto in ospedale, ma prima il pubblico è stato rassicurato che non si trattava di nulla di grave. I sanitari del pronto soccorso, secondo quanto riferito dagli organizzatori, non avrebbero riscontrato all’attore niente di preoccupante.

RomaSettRed