UltimaEdizione.Eu  > 

A Cuba sono riusciti ad impedire la trasmissione di Aids e sifilide dalla madre al nascituro

A Cuba sono riusciti ad impedire la trasmissione di Aids e sifilide dalla madre al nascituro

A Cuba i ricercatori medici hanno eliminato con successo la trasmissione da madre a figlio sia dell’Aids, sia della sifilide. La dichiarazione è venuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il cui Direttore, Margaret Chan, ha definito la notizia uno dei più grandi successi per la salute pubblica nell’era moderna.

Il risultato segue di anni gli sforzi fatti in gran parte del mondo per dare le donne incinte la possibilità di avviare cure preventive prenatali per impedire il passaggio di queste malattie al feto.

Secondo i dati dell’Oms, ogni anno sono circa 1,4 milioni le donne malate di Aids e un milioni quelle con la sifilide che avviano una gravidanza con la possibilità di trasmettere le proprie malattie al nascituro in oltre il 45 % dei casi.