UltimaEdizione.Eu  > 

72 i morti nel rogo di una fabbrica di sandali a Manila

72 i morti nel rogo di una fabbrica di sandali a Manila

Salito a 72 il bilancio degli operai  morti all’interno di una fabbrica dove si producevano sandali dopo un incendio scoppiato in un sobborgo della capitale filippina, Manila. I resti di molti cadaveri sono stati raccolti solamente dopo che è stato possibile domare completamente le fiamme.

L’incendio si è potuto propagare  molto velocemente per la presenza nella fabbrica di molte sostanze chimiche e di molto materiale infiammabile. I vigili del fuoco sostengono che la maggior parte delle persone morte sono decedute a causa di soffocamento da fumo e probabilmente intossicati mentre cercavano la fuga lungo le scale dell’edificio in cui era stata realizzata la fabbrica..

Probabilmente, questa che è una vera e propria tragedia sul lavoro, a pochi giorni dal Primo Maggio, è stata originata da qualcosa che non è andato bene a dei lavori di saldatura all’ingresso della fabbrica.

Al momento dello scoppio dell’incendio nella struttura produttiva erano presenti tra le 200 e le 300 persone.