UltimaEdizione.Eu  > 

7 arresti antimafia in Calabria per appalti e corruzione. Indagati due politici

7 arresti antimafia in Calabria per appalti e corruzione. Indagati due politici

Operazione dei Carabinieri in Calabria contro la cosca dei Lanzino-Ruà di Acri condotta su disposizione Dda di Catanzaro. 7 gli arrestati e due politici indagati. Si tratta dell’ex assessore all’Agricoltura della Regione, Michele Trematerra dell’Udc, e dell’ex sindaco di Acri, Luigi Maiorano. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata, concussione, corruzione elettorale, usura, frode informatica e reati in materia di armi.
La cosca, inoltre, avrebbe cercato di far votare per Trematerra per le elezioni regionali di cinque anni fa e secondo le accuse condizionava l’attività del dipartimento Agricoltura e Forestazione della Regione Calabria e del Comune di Acri per l’aggiudicazione degli appalti.