UltimaEdizione.Eu  > 

400 mila persone evacuate in India per il ciclone Phalin che é in arrivo

400 mila persone sono state evacuate dalle coste indiane sul Golfo del Bengala a causa del ciclone Phalin che si sta avvicinando alla terraferma ed aumenta considerevolmente il suo potenziale distruttivo ogni ora che passa. Il Dipartimento meteorologico indiano (Imd) ha confermato che il ciclone è di categoria 4 sulla scala convenzionale di 5, ma che si sta rendendo sempre più pericoloso. Toccherà stasera le coste orientali indiane fra gli Stati dell’Andhra Pradesh e dell’Orissa, dove l’emergenza è totale. Per gli sfollati sono stati predisposti rifugi adeguati.

Red