UltimaEdizione.Eu  > 

4 miliardi di euro trasferiti illegalmente in Cina? Indagine a Firenze

4 miliardi di euro trasferiti illegalmente in Cina? Indagine a Firenze

Quattro miliardi di euro. A tanto ammonterebbe un giro di trasferimento illegale di denaro verso la Cina. La avrebbe scoperto la procura di Firenze che ha chiesto il rinvio a giudizio per 297 persone. Coinvolta ed inquisita anche la “Bank of China”.

Tra i reati viene contestata anche l’aggravante mafiosa. La banca cinese sarebbe coinvolta anche perché non avrebbe segnalato operazioni sospette. Così, tra gli indagati ci sono quattro dirigenti della sede di Milano della banca di Stato cinese ed i titolari italiani di “Money2Money”, la società che tra le sue attività ha anche il servizio di trasferimento di denaro e che secondo le accuse sarebbe stata utilizzata per lo spostamento illegale del denaro.