UltimaEdizione.Eu  > 

30 anni al marito di Elena Ceste. La uccise lui

30 anni al marito di Elena Ceste. La uccise lui

Il Tribunale di  Asti ha condannato Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste, a 30 anni di reclusione. Si tratta del massimo della pena richiesta dalla pubblica accusa per l’omicidio volontario della donna ed occultamento del cadavere.

Lui ha tentato un ultimo, estremo tentativo di difesa dinanzi al magistrato che lo giudicava con il rito abbreviato, rilasciando delle dichiarazioni con le quali ha professato la propria innocenza e definendo una sua eventuale condanna come quello che sarebbe stato il più grosso errore giudiziario del Terzo millennio.

Adesso, i suoi legali hanno preannunciato il ricorso in appello.