UltimaEdizione.Eu  > 

15 soldati turchi uccisi in un’imboscata dei curdi del Pkk nel sud est del paese

15 soldati turchi uccisi in un’imboscata dei curdi del Pkk nel sud est del paese

Sono 15 i soldati turchi  uccisi per un attacco avvenuto nella provincia sud-orientale di Hakkari in Turchia dove operano i gruppi armati del partito estremista curdo del PKK. E’ stata la stessa organizzazione curda ad assumersi la paternità del sanguinoso attacco.

Non appena giunta la notizia ad Ankara, l primo ministro Ahmet Davutoglu ha convocato una riunione di emergenza del suo governo dimissionario dopo l’attentato.

Si tratta dell’ennesimo evento che segnala la recrudescenza dello scontro tra le truppe di Ankara e le milizie curde che ha avuto una vera e propria impennata nel corso delle ultime settimane durante le quali a partire da luglio la Turchia ha iniziato a bombardare i campi del Pkk organizzati dai curdi nel nord dell’Iraq.