UltimaEdizione.Eu  > 

100 morti per le valanghe in Afghanistan e Pakistan

100 morti per le valanghe in Afghanistan e Pakistan

Cento morti sono segnalati tra Afghanistan e Pakistan a causa di grosse valanghe di neve che hanno travolto, tra l’altro,  due distinti  villaggi nei due paesi coperti da abbondanti precipitazioni nevose.

45 persone sono state sepolte ed uccise da una valanga che ha coperto interamente un paesino nel Nuristan, una provincia afghana della zona nord-orientale, al confine con il Pakistan. In questo secondo paese, nella regione settentrionale, un disastro analogo ha portato alla morte di altre decine di persone  nei pressi della città di Chitral.

Decine di case sono state distrutte e molte delle persone travolte sono morte per congelamento. Alcune di loro sono rimaste intrappolate mentre si spostavano con le loro automobile.

Valanghe segnalate anche al  nord della capitale afghana, Kabul.